TEC.BO - Tintura e Colorazione Borse

Percorso formativo per Tintura e Colorazione Borse

Percorso formativo orientato alla creazione di figure tecniche nell’area dedicata al processo di tintura delle costole delle borse

Corso

Il corso mira alla qualificazione di 3 giovani al fine di introdurli nella fase di rifinitura del comparto produttivo della pelletteria e, in particolare, nell’area dedicata al processo di tintura delle costole.

La necessità di forza lavoro specializzata, specialmente nella fase finale della produzione dell’articolo, si è resa sempre più evidente nel settore manifatturiero legato alla pelletteria sul territorio toscano. Il percorso rappresenta quindi uno strumento attivo per l’inserimento di inoccupati nel mondo del lavoro, grazie alla formazione mirata di figure professionali altamente ricercate dalle imprese.

Corso gratuito finanziato con le risorse del PON IOG.

Destinatari

Giovani che siano in possesso dei seguenti requisiti al momento dell’avvio del corso:

  • Adempimento dell’obbligo di istruzione e possesso della certificazione delle competenze di base per coloro che devono adempiere al diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale oppure, in casi di assolvimento di obbligo scolastico con licenza elementare, è necessario essere in possesso di comprovata esperienza triennale nel settore di riferimento;
  • NEET (giovani tra i 18 e i 29 anni, non iscritti a Scuola né all'Università, che non lavorano e che non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale) già registrati al Programma “Garanzia Giovani” presso i CPI e che al momento dell’avvio del corso siano ancora in possesso dei requisiti di accesso al Programma e del Patto di Servizio.

Per i cittadini comunitari ed extracomunitari di madre-lingua non italiana è richiesto idoneo titolo di studio e/o attestazione linguistica rilasciata da enti certificatori autorizzati che attesti il livello A2 ECQ. Qualora il candidato non possegga o non sia in grado di presentare la certificazione richiesta, dovrà sostenere una prova scritta e un colloquio al fine di dimostrare il livello di conoscenza della lingua italiana in riferimento al Quadro comune europeo di riferimento (QCER). 

Numero studenti: 3

Piano di studi

Il corso prevede 100 ore di formazione a frequenza obbligatoria in aula e laboratorio, strutturata come segue:

  • UF1 - Salute e sicurezza sul luogo di lavoro: l’insieme delle misure preventive e protettive da adottare per gestire al meglio la salute, la sicurezza e il benessere di chi opera in un determinato settore;
  • UF2 - Il settore della pelletteria: cicli di lavorazione, materiali e strumenti: introduzione al settore attraverso la presentazione del ciclo di produzione, i principali materiali utilizzati per la realizzazione della borsa e gli strumenti utilizzati per il processo di tintura e colorazione delle costole;
  • UF3 - Tecniche di tintura delle costole: laboratorio pratico di tintura e colorazione delle costole del prodotto di pelletteria 

I candidati ammessi al corso saranno inoltre tenuti a partecipare ad incontri, sia individuali che collettivi, di orientamento e accompagnamento in ingresso, in itinere e al termine del percorso.

Frequenza ed attestazione

Al termine del percorso formativo, i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore complessivamente svolte all’interno del percorso formativo e avranno raggiunto un punteggio minimo di almeno 60/100 in ciascuna prova intermedia, riceveranno una dichiarazione degli apprendimenti relativamente a specifiche conoscenze e capacità.

Selezione

I partecipanti verranno individuati attraverso selezione del fabbisogno di competenza specifico espresso dai giovani attraverso i necessari colloqui orientativi per l’iscrizione al programma Garanzia giovani attuati in collaborazione con i Centri per l’Impiego della Toscana.

In caso che il numero di partecipanti idonei al percorso superi il numero massimo degli allievi previsto dal bando, si procederà alla selezione degli stessi secondo la seguente modalità:

  • Prova tecnico pratica volta a valutare la precisione e la manualità dei candidati;
  • Colloquio orale individuale finalizzato a verificare la reale motivazione al percorso e la conoscenza della lingua italiana (per gli stranieri). Il colloquio sarà valutato secondo una griglia appositamente predisposta. 

I candidati saranno convocati singolarmente via mail con verifica del ricevimento di conferma di lettura dove troveranno i riferimenti del luogo e data di svolgimento delle prove.

Crediti in ingresso

Il progetto prevede la possibilità di riconoscimento dei crediti formativi per la UF alla Salute e sicurezza. Il candidato dovrà presentare la richiesta di certificazione e relativa documentazione in sede di selezione. Il possesso della certificazione darà luogo d’ufficio ad un credito formativo per l’intera durata della stessa, o parziale, secondo le competenze effettivamente documentate.

Iscrizione

La domanda d’iscrizione deve essere corredata da:

  • Copia documento d’identità in corso di validità;
  • Patto di servizio rilasciato dal CPI, ancora valido al momento dell'iscrizione al corso;
  • Curriculum vitae.

Le domande potranno essere inviate dal 15/07/2020 al 09/09/2020: via email all’indirizzo: alessandra.dimaggio@polimoda.com.

Il soggetto che invia la domanda è responsabile del suo arrivo all’Agenzia formativa entro la scadenza sopra indicata.

Lingua
Italiano

Durata
Settembre 2020 / Novembre 2020

Scadenza iscrizioni
9 Settembre 2020

Dove
Polimoda, DesignLab, Via Galileo Galilei 31 – Scandicci, Firenze

Serve aiuto?

Contattaci dal lunedì al venerdì in orario 9.00-13.00 / 14.00-17.00

Jobs & Careers
Email: jobsandcareers@polimoda.com 
Tel: 055 2750674 / Fax 055 2750720

Alessandra Di Maggio
Email: alessandra.dimaggio@polimoda.com
Tel: 055 2750684