Fashion Merchandising & Buying

Mastering Temptation
Mentorship di Bruce Pask

Scopri di più

Un corso concreto, che mira a formare un professionista competitivo nella complessa arte del comprare e vendere. Qualcuno che sappia cosa vogliono i clienti anche prima di loro stessi e possieda una conoscenza approfondita dei fashion trends e degli attuali sviluppi del settore, oltre a raffinate capacità di previsione.

Il Master integra due aree didattiche, Fashion Panorama (tendenze, marchi, fiere e calendari, sfilate, negozi online e offline e e-commerce) e Operative Tools (tecniche di merchandising e buying, retail management, fashion marketing, visual merchandising, operations, fashion styling, pubblicità e strategie di marketing), entrambe incentrate su diverse categorie merceologiche, dall’abbigliamento agli accessori.

Tenuto da docenti provenienti dal settore e da ospiti internazionali, Fashion Merchandising & Buying prevede due progetti principali, il primo su un piano di re-merchandising e il secondo su un piano di buying per uno store multimarca. Il risultato di entrambi i progetti potrà essere inserito nel portfolio personale. Il corso è completato da visite a siti di produzione di primo livello e a punti vendita all’avanguardia.

Le lezioni si tengono da gennaio a settembre oppure da giugno a marzo, per un totale di 700 ore di insegnamento, pari a 80 crediti formativi, e prevedono l’opportunità di completare il percorso con un internship presso una fashion company. Sono richiesti la conoscenza della lingua inglese e l’obbligo di frequenza. I candidati saranno selezionati al termine del processo di ammissione.

Al termine del Master gli studenti avranno automaticamente accesso alla Call per il programma Polimoda Talent.

Piano di studi

Le due aree, Fashion Panorama e Operative Tools, sono declinate nei seguenti moduli:

Contemporary Fashion, Fashion Trend Forecasting, Fashion Merchandising, Fashion Buying Techniques, Fashion Law & Trademarks, Consumer Behavior and Customer Relationship Management, Business & Retail Management, Fashion Styling, Visual Merchandising, Photoshopping, Product Development, Omnichannel Marketing and Advertising, E-Commerce, e Fashion Operations.

Fashion Merchandising & Buying prevede anche seminari e workshop che evidenziano le tappe fondamentali del ciclo di vita del prodotto: produzione, presentazione, acquisto, distribuzione, esposizione e vendita.

Learning outcomes

Al termine del master gli studenti saranno in grado di:

  • Acquisire una comprensione completa degli attuali sviluppi del settore e una capacità previsionale superiore.
  • Gestire tutti gli strumenti operativi relativi alle tecniche di merchandising e di acquisto.
  • Studiare analisi e benchmarking dei competitor per identificare opportunità di business.
  • Gestire tutte le fasi di un ordine d’acquisto, negoziare condizioni commerciali e sviluppare una strategia di vendita stagionale.
  • Supervisionare servizi fotografici per campagne pubblicitarie, promozioni, showroom, e-commerce e sfilate.

Opportunita’ professionali

Una carriera come Merchandiser o Buyer può svilupparsi attraverso step e ruoli intermedi nell’ambito del E-commerce, del Multi-marca e del Fashion Brand ed evolversi successivamente fino al Retail Manager. In base al background personale e ai risultati accademici conseguiti, la posizione lavorativa può inserirsi all’interno di aziende, brand, uffici acquisto e principali rivenditori.

Mentor

Bruce Pask
Men’s Fashion Director of Bergdorf Goodman e Neiman Marcus
Prima dell’attuale incarico dal 2014, Bruce Pask ha lavorato per due decenni come redattore e stylist per importanti pubblicazioni di moda, ricoprendo il ruolo di fashion director per T Magazine: The New York Times Style Magazine, GQ Magazine e Cargo Magazine. Il suo lavoro come stylist e costume designer con Annie Leibovitz include numerose cover e celebrity features su Vanity Fair, oltre alle campagne per "The Sopranos" e American Express. Nel corso degli anni ha curato lo styling di campagne e sfilate per grandi clienti ed è stato stylist e consulente creativo per riviste come Fantastic Man, Hercules e Wonderland. È stato inoltre costumista per i revival di Broadway di "Design for Living" e “Promises, Promises”, ha ricevuto un Emmy per i costumi del Kennedy Center Honors del 2010 ed è stato costume designer insieme a Julie Weiss del 85° e 86° Annual Academy Awards.

Polimoda Rendez-Vous con Bruce Pask

Double Master

Questo percorso fa anche parte del nostro programma Double Master nell’area Amplification, che integra i Master in Fashion Merchandising & Buying e in Product Management.

Location