Tessuti e Tendenze

Corso finanziato per la figura di Tecnico delle attività di progettazione del tessuto e industrializzazione del prodotto

Scopri di più

Il Corso

Organizzato da Polimoda (accreditamento regionale n. FI0061) in linea con l’Avviso Pubblico per la formazione mirata all’inserimento lavorativo (Misura 2A Garanzia Giovani) e finanziato dalla Regione Toscana con Decreto Dirigenziale n. 1370/2016, questo progetto formativo è finalizzato all’acquisizione di conoscenze e competenze relative alle seguenti Aree Di Attività (ADA) previste dal Repertorio Regionale delle Figure Professionali della Regione Toscana:

  • Studio dei Filati (UC 675)
  • Stampa Serigrafica (UC 1437)

I partecipanti acquisiranno le competenze relative all’analisi dei tessuti e dei filati approfondendo ogni possibile aspetto di sviluppo delle caratteristiche tecniche e stilistiche dei materiali e alla stampa tramite macchine manuali.

Il corso, destinato a n.15 partecipanti, è totalmente gratuito.

logos-FSE-horizontal

Piano di Studi

UF1 Comunicazione interpersonale
UF2 Contrattualistica
UF3 Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
UF4 Inglese tecnico
UF5 Macchinari e tecnologie
UF6 Merceologia tessile
UF7 Stili e tendenze
UF8 Analisi dei costi
UF9 Grafica e disegno
UF10 Stampa e sistemi
UF11 Serigrafia

I candidati ammessi al corso saranno inoltre tenuti a partecipare ad incontri, sia individuali che collettivi, di orientamento e accompagnamento in ingresso, in itinere e al termine del percorso.

Non è prevista alcuna indennità di frequenza per gli allievi o di rimborso di vitto, viaggio o alloggio.

Requisiti di Accesso

I destinatari sono giovani in un’età compresa tra i 18 anni e i 29 anni, residenti in Italia, aventi aderito a Garanzia Giovani e in possesso di un diploma di scuola media superiore. Inoltre, non sono in possesso di alcun tipo di contratto di lavoro e non stanno frequentando alcun corso di studi secondari o universitari, nè di formazione.

Crediti in Ingresso

Il percorso di riconoscimento dei crediti prevede la possibilità di ricostruire e valorizzare le competenze pregresse maturate all’interno del sistema dell’istruzione e in quello della formazione, in particolare per quanto riguarda la lingua inglese e la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Entrambe le capacità saranno sondate durante la prova di selezione, che prevederà una soglia d’accesso alla graduatoria (60/100 della valutazione) per entrambe le aree di competenza.

Selezione Partecipanti

Qualora il numero delle domande di iscrizione risultasse superiore al numero dei posti massimi disponibili, i destinatari del Progetto verranno selezionati attraverso:

  • Analisi del Curriculum Vitae (max 30/100)
    in particolare 15 punti alla coerenza del percorso formativo in relazione alle esperienze pregresse del candidato e 15 punti al candidato in possesso di Diploma di Laurea, 10 punti per il candidato in possesso di Diploma di Scuola Media Superiore, 5 punti per il candidato in possesso di Diploma di Scuola Media Inferiore. La soglia minima di sufficienza per il superamento della prima fase è di 20/100.

Coloro che ottengono il punteggio minimo richiesto passano alla seconda fase di selezione (valore assegnato max 70/100), così articolata:

  • Prova Tecnico Pratica
    la prova si svolgerà presso un’aula attrezzata dove i candidati dovranno dimostrare le loro capacità manuali e la precisione;
  • Colloquio motivazionale
    i candidati sosterranno un colloquio individuale al fine di verificare la reale motivazione al percorso; il colloquio sarà valutato secondo una griglia appositamente predisposta.

Esame e Attestato Finale

Al termine del percorso di 500 ore, sarà rilasciato ai partecipanti un certificato di competenze previo svolgimento di un esame finale che attesti le conoscenze e le competenze acquisite. Specificatamente, i partecipanti al Progetto dovranno sostenere una prova scritta a risposta multipla, una prova tecnico pratica e un colloquio individuale.

La frequenza del corso è obbligatoria.

Al termine del percorso formativo di 500 ore, i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore complessivamente svolte all’interno del percorso formativo, e, all’interno di tale percentuale, almeno il 50% delle ore di attività di stage saranno ammessi all’esame finale per il rilascio di un certificato di competenze di Tecnico delle attività di progettazione del tessuto e industrializzazione del prodotto, così come previsto dalla DGR 532/2099 e s.m.i.

In caso di non completamento del percorso è previsto il rilascio della dichiarazione degli apprendimenti e di un attestato di frequenza.