Fashion Design Management

Design in The 21st Century

Scopri di più

Il nuovo reality program per formare il designer del ventunesimo secolo. Un professionista che scrive il proprio destino grazie alla capacità di creare una collezione con in mente un modello imprenditoriale. Dotato di una visione strategica, una conoscenza globale delle tecniche di produzione e un approccio scientifico al mercato, questo designer sa creare un marchio che sappia imporsi e avere un vero impatto mediatico nel caos del fashion system contemporaneo.

Il Design Management è 30% Design, 30% Business, 20% Visione e 20% Comunicazione. La progressione degli studenti si sviluppa in senso verticale: dai fondamenti di ogni disciplina nel primo anno, alla capacità di creare, comunicare e commercializzare una vera e propria collezione durante il terzo, fino al livello master del quarto anno, quando gli studenti creano la propria collezione, un portfolio e un brand, da presentare con un fashion show di nuova concezione.

Tutti i corsi sono tenuti da docenti provenienti dal settore, con materiali originali basati su esperienze pratiche reali. Inoltre, gli studenti di Fashion Design Management avranno accesso a guest lecture mensili di esperti e visionari del settore, all’immensa biblioteca, al Design Lab e al Computer Lab. Durante tutti i quattro anni di corso sono inoltre previsti un intenso programma di revisioni davanti ad auditor del settore e visite ad aziende e sfilate di moda.

I candidati, con diploma di scuola secondaria superiore o equivalente, saranno selezionati tramite il processo di ammissione che consiste in un questionario di orientamento e un colloquio con i leading teacher del corso. È richiesta la conoscenza della lingua inglese. L’anno accademico, della durata di 9 mesi, va da ottobre a giugno, per un totale di 600 ore di insegnamento, pari a 60 crediti formativi per anno. Il corso si conclude con uno stage presso un’azienda al termine dell’ultimo anno.

Piano di studi

Primo anno
Contemporary Fashion; Sociology of Imaginary; Textile Science; Fashion Marketing; Graphic Design I; Fashion Strategy & Development; Fashion Operations; Design Studio I (modellistica & drappeggio); Fashion Design I.

Secondo anno
Vintage & Iconography; Colour & Materials, Trend Forecasting; Graphic Design II (stampa 3D); Fashion Communication; Fashion Business; Collection Management; Design Studio II (prototipazione); Fashion Design II.

Terzo anno
Fashion Writing; Brand Management; Fashion Merchandising; Packaging & Product Communication; Industry Project; Digital Styling & PR; Fashion Styling & Set Design; Design Studio III (accessori); Fashion Design III.

Quarto anno
Brand Architecture; Start-up Management; Design Management; Show Room, Retail, E-Commerce; Art & Fashion Curation; Fashion Design IV; Creative Direction; Fashion Leadership; iSolution (collezione, portfolio e brand).

Competenze professionali

In base alle attitudini personali e alle competenze acquisite, il corso rende qualificati per posizioni nel design e nel management della moda, come Creative Director, Fashion Designer, Fashion Coordinator, Collection Manager, Design Manager, Brand Manager, Trend Forecaster, Merchandiser, Product Manager, così come per una carriera imprenditoriale alla guida di un nuovo Brand di Design.